FOTO: Remote Flyer

Si è spesso dibattuto in merito all’effettiva sicurezza nella guida dei droni, veicoli di norma di dimensioni ragionevoli, ma pur sempre senza un pilota fisicamente presente all’interno. 

La tecnologia dietro i droni è relativamente nuova, dunque ci si potrebbe forse aspettare che alcuni (molti, in realtà) non colgano ancora appieno le potenzialità di essi. Non solo: i compiti svolti dai droni sono rivoluzionari, ma la sicurezza che offrono, allo stesso tempo, è in costante miglioramento.

A dimostrar ciò è la notizia che riguarda proprio il numero di incidenti avvenuti nel 2021 riguardanti le “Airborne collisions and near collisions involving unmanned aircraft”, ovvero le collisioni (anche solo “sfiorate”) che coinvolgono veicoli aerei senza pilota: nonostante il crescente aumento del numero di voli di droni, lo scorso anno si è verificato un solo incidente tra aerei e droni.

FOTO: EASA

Come mostra il grafico qui in alto, all’interno dell’Annual Safety Review 2022 pubblicato dall’EASA il 31 agosto, si tratta di un dato record negli ultimi 5 anni; inoltre, è evidente che il trend sia sempre più basso nel corso del tempo. Accanto all’enorme e rapido sviluppo tecnologico, dunque, sembra accostarsi, sempre più a grandi passi, quello della sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.